Menta marocchina

Etimologia

Per le sue caramelle alla menta di montagna, Ricola coltiva la menta marocchina sulle montagne svizzere. La menta marocchina è originaria del Nordafrica. È una variante naturale del mentastro verde - in latino Mentha spicata var. crispa. Il nome rivela che la menta di montagna è una creazione propria di Ricola. Anche per questo tipo di pianta la coltivazione con metodi naturali e il gusto pieno sono di primaria importanza.

Mentha suaveolens

Scheda

Famiglia Lamiaceae
Fioritura Da maggio a novembre
Raccolta Foglie e steli in estate, prima della fioritura
Vegetazione luogo soleggiato, alpina

Consigli culinari

Il tè, bevanda nazionale

In Marocco il tè è considerato bevanda nazionale. E chi parla di «tè», intende il tè alla menta. La preparazione tradizionale del tè in una casa marocchina è compito dell’uomo e avviene nel soggiorno davanti agli ospiti. La bevanda viene fatta bollire sopra un fornello a carbone portatile. Il tè viene sorseggiato in piccoli bicchieri con l’aggiunta di molto zucchero.