Ricola Sambuco

Sambuco

Etimologia

Le due parti del nome latino Sambucus nigra possono essere spiegate nel seguente modo: nigra significa nero e si riferisce al colore del succo di bacche di sambuco. Sambucus si presta a diverse interpretazioni, fra le altre fa riferimento alla Sambuka quale antico strumento a fiato intagliato nel legno di sambuco.

Sambucus nigra
Sambucus nigra

Scheda

Famiglia Caprifogliaceae
Fioritura da maggio a luglio
Raccolto dei fiori: da giugno a luglio
Vegetazione ai margini del bosco, radure, siepi

Consigli culinari

Sciroppo di fiori di sambuco

Lavare accuratamente 150 g di fiori di sambuco. Portare a ebollizione 1 litro di acqua con 1 kg di zucchero e lasciare raffreddare. Aggiungere i fiori di sambuco e 25 g di acido citrico all’acqua e zucchero. Lasciare macerare per tre giorni in luogo scuro e fresco. Preparare le bottiglie da riempire. Filtrare lo sciroppo di sambuco con un colino e successivamente riempire le bottiglie. Per la conservazione aggiungere alcune gocce d’alcol (a 80 gradi) e dare fuoco.

Fiori di sambuco

Freschezza estiva sulla lingua

Fiori di sambuco

Freschezza estiva sulla lingua

Questo sito web utilizza i cookie per fornire il miglior servizio possibile. Utilizzando il nostro sito web, l' utente accetta la nostra dichiarazione di protezione dei dati sull' utilizzo dei cookie. Qui potete saperne di più