Pimpinella

Etimologia

Il nome Pimpinella saxifraga deriva dal latino. Si suppone che tale denominazione derivi dalla parola bipinula, che significa più o meno «dalle piume doppie» e che descrive la forma delle foglie. Saxifraga significa «che rompe le pietre» e fa riferimento alla forza o al luogo in cui è solita crescere questa erba.

Pimpinella saxifraga

Scheda

Famiglia Apiaceae
Fioritura da maggio ad agosto
Raccolto da marzo ad aprile e da settembre a ottobre
Caratteristiche forte odore «caprino»
Vegetazione prati, boschi diradati, pendii rocciosi fino a 2000 m slm.

 

Storia

Pimpinella: rimedio contro la peste?

Per i nativi americani la pimpinella era l’equivalente del ginseng per i cinesi o della radice della taiga per i russi: un vitalizzante ed essenzialmente un ricostituente. «Mangiate aglio e pimpinella, così vivrete più a lungo», consigliavano i nostri antenati nel medioevo, per proteggersi dalla peste mediante la purificazione dell’alito.