Ricola La storia

La storia

Le nostre radici

Il cuore di Ricola pulsa a Laufen. Le nostre radici affondano qui, nella Svizzera nord-occidentale. Felix Richterich gestisce l’azienda familiare in qualità di presidente del Consiglio di amministrazione.

Tappe salienti

Dove tutto ha avuto inizio

1930 Fondazione

A Laufen, suo paese natale, il panettiere e pasticcere Emil Richterich fonda nel 1930 la fabbrica di pasticceria Richterich & Compagnie. Le specialità di caramelle, in particolare le caramelle contro la tosse, sono fin dall’inizio parte integrante del suo assortimento.
Miscela di 13 erbe

1940 Invenzione del cristallo di zucchero alle erbe

Emil Richterich studia in modo approfondito le proprietà terapeutiche delle erbe e sperimenta con miscele di propria produzione. La svolta arriva nel 1940, con l’invenzione della miscela di 13 erbe. Nasce così l’originale caramella Ricola, il cristallo di zucchero alle erbe svizzere, inconfondibile grazie alla sua forma rettangolare. La ricetta è tutt’oggi alla base di qualsiasi caramella Ricola.

1948 I due Richterich

Nel 1948 Emil Richterich cambia il nome alla sua azienda. Dalle iniziali di Richterich & Co. Laufen crea Ricola, ponendo fine in tal modo a frequenti malintesi: a Laufen esistono infatti due fabbricanti di dolci di nome Richterich, i cui rappresentanti visitano in parte gli stessi fornitori. Con il cambio di nome, il fondatore di Ricola mette dunque fine ai malintesi generati dall’esistenza di «due Richterich».
Un milione di sacchetti

1963 «Il sacchetto di semi» diventa campione di esportazioni

Ricola è una delle prime aziende svizzere a esportare caramelle. Il tentativo di introdurre il prodotto in Germania quasi fallisce a causa di un commento rilasciato da un partner commerciale di Stoccarda, secondo il quale la confezione di Ricola sembrerebbe un «sacchetto di semi» e sarebbe invendibile in Germania. Questi, per compassione, acquista comunque 50 000 confezioni: il successo è inaudito. Durante il primo anno in Germania Ricola vende un milione di «sacchetti di semi».
Collaborazione con coltivatori svizzeri

1985 «Cerchiamo erbe!»

«Cerchiamo erbe!» A inizio degli anni ’80 Ricola pubblica annunci di questo tipo in tutta la Svizzera, scrivendo a sindaci e scuole. Il motivo: i campi nella valle del Laufen non sono più in grado di produrre quantità sufficienti e l’approvvigionamento delle materie prime più importanti per Ricola non è più garantito. Questo appello rimane però senza risposta, così Ricola decide di avviare una collaborazione con gli agricoltori Svizzeri. È l’inizio della coltivazione sistematica delle erbe in Svizzera.
Un richiamo che fa il giro del mondo

1993 «Riicolaa!» - un richiamo che fa il giro del mondo

Nel 1993 lo jodler pubblicitario «Riicolaa!» riecheggia per la prima volta sui teleschermi e nelle radio di Svizzera e Germania e contribuisce in men che non si dica ad accrescere la notorietà del cristallo di zucchero alle erbe. Ricola ne fa quindi uso anche in altri paesi. Dal 1993 non ci sarà più una pubblicità Ricola senza il famoso richiamo.
La casa delle nostre erbe

2014 Il centro delle Erbe

Una nuova casa per le nostre erbe: nel 2014 apre il centro erbe Ricola, fabbricato con argilla e terra della valle del Laufen. È il centro in cui vengono lavorate e immagazzinate le erbe. Dalla concezione fino alla sua messa in funzione, la sostenibilità è il pilastro principale del centro erbe.