Ricola Contro i cali di voce

Contro i cali di voce

Il riscaldamento è d'obbligo: sia prima di attività fisiche, che... vocali. Ecco qualche esercizio che vi aiuterà a prevenire la raucedine.

L'uso della voce è faticoso e non dovrebbe essere sottovalutato quando dobbiamo fare lunghi discorsi o esibizioni di canto. Per questo si consiglia caldamente un buon riscaldamento.

Tutto il corpo

  • Stiramenti
  • Allungamenti
  • Fare smorfie
  • Dare leggeri colpetti su tutto il corpo

Effettuare allungamenti e rinforzare i polmoni

  • Chiudere la narice destra
  • Respirare profondamente dalle narice sinistra
  • Chiudere la narice sinistra
  • Espirare profondamente dalla narice destra
  • Chiudere la narice sinistra e ripetere la sequenza al contrario

Effettuare lunghi respiri

  • Respirare dal naso e sollevare le braccia sui lati
  • Espirare formulando una «S» e abbassare le braccia lungo i fianchi

Esercizi del diaframma

  • Articolare singole lettere con pressione: F – S – T – SC
  • Lingua e diaframma: Articolare singole sillabe con pressione: da – de – di – do – du
  • Palato e diaframma: Palato in alto, tirare verso l'alto la calotta cranica: ga – ge – gi – go – gu
  • Mandibola e diaframma: Rilassare la mandibola e lasciarla pendere: ja – je – ji – jo – ju

Rilassare le labbra

  • Ripetere più volte il suono «brrrrrrr» facendo vibrare le labbra

Prima di affrontare uno sforzo vocale è possibile prendere le seguenti precauzioni:

  • Bere del tè
  • Fare dei gargarismi con una tisana alla salvia
  • Non mangiare cioccolata, latticini o bere caffè prima dello sforzo
  • Non rilassare eccessivamente il corpo (ad esempio con la sauna o meditazione)
  • Gustare una caramella Ricola

Questo sito web utilizza i cookie Questo sito web utilizza i cookie per fornire il miglior servizio possibile. Utilizzando il nostro sito web, l' utente accetta la nostra dichiarazione di protezione dei dati sull' utilizzo dei cookie. Qui potete saperne di più