Ricola Olfatto: un  istinto primordiale

Olfatto: un istinto primordiale

Annusare il pericolo, orientarci e provare piacere dalle piccole cose: senza l'olfatto, saremmo diventati la cena di una tigre dai denti a sciabola millenni fa. E non esisterebbe l'alta cucina.

" Seguire il proprio naso" è un motto legato all'istinto di sopravvivenza di tutti gli essere viventi.  Il nostro naso ci aiuta a scegliere il partner giusto, ci mette in guardia dal pericolo e ci consente di godere di determinati profumi e fragranze. Quanto sarebbe triste passeggiare per un mercato senza riuscire a sentire l'odore di tutti i frutti freschi o fare un'escursione in una foresta senza essere accompagnato dal profumo degli alberi di conifere appena tagliati? E poi ci perderemmo la meravigliosa varietà di fragranze alle erbe: inalare il profumo intenso di lavanda, rosmarino o menta piperita è ritagliarsi un piccolo momento di felicità. Anche se  l'olfatto potrebbe non essere altrettanto essenziale per la nostra sopravvivenza come la vista o l'udito, non dovrebbe essere sottovalutato : infatti , ha un impatto positivo sulla qualità della nostra vita.