I nostri prodotti: percepire l'entusiasmo

«Qualità prima della quantità» – un principio applicato da Ricola con coerenza. 30 anni fa Ricola ha iniziato a promuovere la coltivazione delle erbe secondo metodi naturali nell’area alpina elvetica. L'azienda è quindi uno dei pionieri nella coltivazione delle erbe in Svizzera.

Ricola seleziona con cura i territori e le aziende agricole per la coltivazione. Su una superficie complessiva di 7140 are, corrispondente a circa 100 campi da calcio, i coltivatori di Ricola si dedicano alle loro erbe.

Provengono per lo più dal Vallese, dall'Emmental, dal Valposchiavo, dalla zona ai piedi del Giura meridionale e dalla Svizzera centrale. Per le altre materie prime Ricola si serve se possibile da fornitori del proprio bacino d'utenza, nel raggio di 450 chilometri dalla sede principale di Laufen. Qualità e sostenibilità vengono garantite in modo sistematico lungo l'intera catena di creazione del valore. Ricola punta inoltre molto sui rapporti duraturi con i propri fornitori, in particolare con i coltivatori di erbe.

Le erbacce vengono rimosse con sarchiatrici oppure manualmente, i parassiti eliminati con metodi naturali. Non vengono impiegati erbicidi o insetticidi chimico-sintetici, né fertilizzanti artificiali. Il metodo di coltivazione naturale preserva i terreni e favorisce la biodiversità in Svizzera.

 
Lo sviluppo di una caramella alle erbe Ricola è un'arte che non conosce compromessi. Le materie prime vengono selezionate e testate in base a criteri rigorosi. Soltanto le migliori, quelle ottenute con il più elevato grado di naturalezza e nel rispetto dell'ambiente, possono essere lavorate per realizzare i prodotti Ricola.
Christina Lutz, Head of Corporate Product Development and Innovation

Traguardi già conseguiti:

  • Certificazione per le imprese nel territorio alpino secondo l'Ordinanza sulle designazioni «montagna» e «alpe», ODMA
  • Audit dei fornitori più frequenti (4-5 all'anno)
  • Ampliamento delle specifiche per fornitori relativamente a qualità e requisiti sociali